“Mamma Gemma”

“Ho conosciuto Mamma Gemma (1938-2015) a Catania nel 2008 ed è nata subito una simpatia reciproca. Mamma Gemma mi ha voluto bene come un figlio ospitandomi tante volte a casa sua. Questo amore materno è durato nel tempo ed è tanto cresciuto che il 12 maggio 2012, giorno della mia ordinazione diaconale, a Gemma e Enzo Trantino ho riservato il posto dei genitori sia nella Basilica S. Pietro che al rinfresco: a nome dei miei genitori ha parlato Enzo Trantino che ha ringraziato tutti i presenti come se la festa fosse per il proprio figlio. Ricordo ancora l’emozione come se fosse ieri.  Tanto sono l’amore, affetto ed il bene ricevuto da Mamma Gemma, scomparsa di recente, che ho voluto onorarne la memoria dedicando a lei il nome dell’associazione; è poco ma fatto con tutto il cuore.

Mamma Gemma è una persona indimenticabile perché creatrice di emozioni. Chi l’ha conosciuta, non ha potuto evitare di ammirarla e volerle bene; era una persona semplice e generosa non perché poteva permetterselo, ma perché generoso era il suo cuore.

Mamma Gemma ti poteva parlare anche solo con i suoi bellissimi occhi per darti conforto se ne avevi bisogno, per darti gioia, condividendola, per regalarti un sorriso che generava amore.”

Don Eric


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial